Libri

  La stella cometa

Indice

Spiriti allegri

Il tempo è compiuto

Spiragli
Trasforma la tua vita
Una panchina al sole
Donne, fortissimamante...
Tragico riso

 

 

Libri
 

Spiriti allegri
di Maria Stella Grillo

Il nucleo semantico prevalente che connota i testi teatrali di Maria Stella Grillo è quello psicologico. Il sentimento dell’esistenza nelle sue drammatiche forme. Talvolta un tessuto di vicende dolorose s’innesta su spunti e procedimenti tipici della commedia.
Precisato che l’autrice opera quasi esclusivamente nella sfera psicologica, è da rilevare che i personaggi, in genere non sono una proiezione fantastica ma concreta espressione di verità umana, velata da una maschera il cui sorriso caratterizza le vicende sfumandone il contenuto: una brillante vis comica addolcisce la cruda realtà. E’ questa la costante cifra stilistica che denota l’atto creativo, rivelando nel contempo il sottofondo di matrice esistenzialistica. I vari momenti germinali di comportamenti, di figure emblematiche, danno luogo a creazioni che, come già accennato, appartengono alla vita. Gli individui ritratti proiettano sulla pagina e sulla scena la propria personalità inconfondibile: piacevolmente si imprimono nella memoria del lettore o di chi ascolta. Prismatica la vocazione artistica della scrittrice romana, il cui orizzonte esistenziale per prima s’illumina di poesia e pittura: quest’ultima è poesia silenziosa, dice Simonide, mentre la poesia è pittura che parla. Segue l’amore per la musica, per il canto, in modo particolare la passione per la recitazione. Al perché di tanta dedizione per tale forma d’arte, Maria Stella risponde che è una spinta naturale, quasi il proseguimento di un gioco adolescenziale trasformatosi nel desiderio di vivere più vite in una sola. (
Rosario Lo Verme)

2019 - Casa Editrice Kimerik

 

Il tempo è compiuto e il Regno di Dio è vicino: entra!
di Maria Stella Grillo

“Il regno di Dio non viene in modo da attirare l'attenzione, e nessuno dirà: Eccolo qui, o: eccolo . Perché il regno di Dio è in mezzo a voi!”. (Luca 17) Ma chi riesce a vederlo e sa come entrarci?  Giovanni Battista ci ha indicato la strada dicendo: "Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!". (Matteo 3) Ma che cosa vuol dire convertirsi? Forse qualcuno ti ha fatto credere che convertirsi vuol dire seguire una religione. Eppure nel vocabolario italiano convertirsi significa: trasformarsi, cambiare di stato, come l’acqua quando si trasforma in vapore. Prima di leggere il libro preparati a qualcosa di nuovo, che non è possibile collegare alle vecchie credenze. Metti tutte le vecchie credenze in cantina: le butterai più tardi, dopo aver sperimentato le nuove, e solo se lo vorrai. Questo libro non segue nessuna religione ma rispetta ogni religione. Ha lo scopo di renderti la libertà e l’amore che meriti come creatura di Dio.

2013 - Casa Editrice Kimerik

 
Spiragli
Poesie e disegni
di Maria Stella Grillo

Ponti immensi posso creare
per coprire le distanze
dei nostri vissuti
e spiragli di luce voglio scavare
nella massa tortuosa
del nostro orgoglio

ma non posso dipingere amore
se mancano i colori
sulla tavolozza grigia
del nostro egoismo.

 

1991 - Antonio Pellicani Editore

 

Trasforma la tua vita con il Teatro Costruttivista
di Maria Stella Grillo

Lobiettivo del libro è quello di aiutarti a diventare costruttore positivo della tua realtà, facendoti agire su un palcoscenico interiore dove potrai vivere esperienze emozionali capaci di far emergere dal profondo di te stesso nuove risorse e potenzialità, e percepire così nuove possibilità di azione.

 

 

Una panchina al sole
Testi teatrali
di Maria Stella Grillo

Ognuno di noi possiede dentro di sé, tanti piccoli musicisti, poeti, pittori, clown e fanciulli curiosi che assaporano la vita con i suoi prodigi. I loro occhi spalancano le porte del cuore. Perché  imporci una maschera, una sola maschera ed un solo copione da recitare?


1996 - Nuova Impronta Edizioni

 

 

Donne, fortissimamente donne
Raccolta di brevi testi teatrali
di Maria Stella Grillo

Io desideravo camminare immersa nell'aria silenziosa di questo meriggio e gustare il fruscio delle foglie che cadono lente, una sull'altra in un dolce abbandono e tu... sei venuto a spezzare il ritmo lento e non sia che... le parole sono vento, non le puoi fermare.

1994 - Fenacom 50&PIU'

 

 

Antologia di scrittori contemporanei
a cura di Maria Stella Grillo

Percorro la vita
seminando sorrisi
e bagliori di lacrime.
Da entrambi nasce un fiore,
ogni esperienza è vita.
Anna Sdruccia 


1997 - Fenacom 50&PIU'

 

 

 

Tragico riso
scherzi mitologici e altri epigrammi
di Antonio Fabi

Fu medico zelante il Dottor Piero:
ne spediva migliaia al cimitero;
quando Ermes lo condusse da Caronte
questo non lo imbarcò per l'Acheronte.
Fu rispedito in terra: e ora che fa?
Pare il Ministro per la Sanità.

2005 - Manni

 

www.lastellacometa.it